Browse By

Steve Wozniak: Apple non è stata fondata in un garage !

Steve Wozniak, cofondatore di Apple (meno conosciuto ma non certo meno importante), ha recentemente rilasciato un’intervista dove elargisce perle di saggezza (la gamma di Apple Watch è “troppo complicata”) e smentisce leggende metropolitane, tra cui il mito che Apple non è stata realmente fondata in un garage.

Woz inizia la sua intervista parlando dei guai che ebbe la Apple nel 2016, quando fu coinvolta in alcuni problemi giudiziali che riguardavano la mancata tutela della privacy di cui difettavano i prodotti creati dall’azienda di Cupertino.

“Sono cresciuto in un’epoca in cui si pensava che la Russia comunista di Stalin, fosse un regime dove tutti erano spiati, tutti erano controllati, che anche per una piccola mancanza potevi finire in prigione. In realtà c’era soltanto un “CODICE DEI DIRITTI”. Questo codice racchiudeva alcune norme che servivano ad evitare che persone cattive facessero cose cattive, e in tal modo gli esseri umani potevano vivere tranquilli, dato che la sicurezza sociale era ai livelli massimi.
Quindi sono per le libertà personali. Ma non sempre si riesce a mantenere un’etica cristallina nei confronti dell’umanità. Due volte nella mia vita, mi sono trovato a scrivere programmi e codici che avrebbero potuto essere dannosi per la società. Appena me ne accorsi buttai via ogni bit di codice sorgente. Ebbi un brivido dentro. Queste sono cose pericolose e dannose…specialmente se un codice del genere viene scritto in un prodotto Apple che consente alle persone malintenzionate, di entrare dove non devono”.

Woz ha anche elogiato pero’, il modo in cui Tim Cook gestisce l’azienda, dicendo che sta continuando la “forte tradizione per cui Steve Jobs era noto relativamente alla realizzazione di ottimi prodotti che aiutano le persone a fare le cose che vogliono fare nella loro vita”.

Non si tira indietro pero’, quando lancia qualche frecciatina alla gamma di Apple Watch dicendo che c’è troppa scelta:

“Venti orologi che vanno da 500 dollari a 1100 dollari. Il cinturino può essere l’unica differenza?”

La rivelazione più grande arriva alla fine dell’intervista, dove dissipa il “mito” che Apple fu fondata in un garage:

“Abbiamo sfruttato il garage di Steve per alcuni esperimenti informatici…non certo per creare la Apple”.

Gianluca Fasoli

Lascia un commento